Porto Cesareo. Evade il fisco: società di costruzione scoperta dalla GdF

Ricavi non dichiarati per oltre 400 mila euro ed I.V.A. evasa per più di 120 mila euro: è il risultato di una verifica eseguita dai Finanzieri della Brigata di Porto Cesareo nei confronti di una società di costruzione di edifici residenziali.
I controlli hanno interessato gli anni d’imposta dal 2009 al 2012.
Sebbene l’azienda non abbia esibito alcune delle scritture contabili obbligatorie, i militari sono riusciti a ricostruire le operazioni economiche non documentate attraverso numerosi controlli incrociati con i clienti. Rilevata inoltre la mancata presentazione delle dichiarazioni fiscali.
L’amministratore della società, un trentunenne, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per l’ occultamento delle scritture contabili.

evasione fiscale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: