Carmiano: perde la vita per…i fichi d’india

Intento a raccogliere fichi d’India non si è accorto dell’arrivo del treno. Un uomo è stato investito questa mattina alle 8.30 dal convoglio che viaggiava sulla linea Novoli – Carmiano. Una tragedia improvvisa accaduta lungo il passaggio a livello di Villa Convento e che il conducente del treno non ha potuto evitare. La vittima, Vito Paladini, un uomo di 69 anni di Carmiano, aveva scelto imprudentemente di cogliere i fichi d’India da una pianta proprio a ridosso dei binari. Sotto choc il macchinista. Sul posto sono accorsi gli operatori del 118 che non hanno potuto fare null’altro che constatare il decesso dell’anziano. Per eseguire i rilievi di propria competenza necessari ai fini dell’indagine sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria ed i carabinieri di Campi Salentina. La tratta ferroviaria e i relativi collegamenti sono stati interrotti per consentire le operazioni di soccorso ed i sopralluoghi tecnici.

binari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: