Pasticceria artigianale abusiva chiusa dalla ASL

In seguito ad una segnalazione relativa alla presenza, in vari esercizi pubblici di tutta la regione

, di prodotti dolciari in cattivo stato di conservazione, stamane i Tecnici della Prevenzione di Martina Franca appartenenti al SIAN del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Taranto hanno rinvenuto un laboratorio artigianale di pasticceria-produzione di prodotti da forno risultato abusivo, nonché carente dei necessari requisiti igienico-sanitari previsti dalla legge.
Stante il grave pericolo per la salute pubblica, è stata disposta la sospensione immediata dell’attività esercitata abusivamente e il ritiro di tutti i prodotti potenzialmente rischiosi per l’igiene e la sicurezza alimentare.
Apposita informativa è stata inviata agli uffici Regionali competenti per la eliminazione dal commercio dei prodotti posti in vendita, privi delle necessarie garanzie per il consumatore finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: