Parabita: scaduti i 18 mesi di commissariamento per mafia, si torna a votare

A sorpresa rispetto alla tendenza degli ultimi tempi che vedeva sempre una proroga di altre 6 mesi per giungere alle elezioni di primavera, il commissariamento per mafia al Comune di Parabita non è stato prorogato. Per questo si voterà già il prossimo 21 Ottobre. La notizia è riportata nel decreto adottato dal Ministro dell’Interno giunto all’Ente comunale. Il periodo di commissariamento di 18 mesi iniziato il 17 febbraio 2017 è scaduto ad agosto e, senza ulteriore proroga, Parabita rientrerà nella prima sessione di voto straordinario prevista per i Comuni sciolti per mafia, il 21 ottobre prossimo. Tutte le forze politiche sono state colte di sorpresa da questa decisione ed ora i tempi sono strettissimi per l’organizzazione della campagna elettorale. La scadenza della presentazione delle liste è tra 2 settimane appena, il 21 settembre 2018 poi partirebbero i comizi elettorali.
Per fine settembre intanto è prevista la decisione per il ricorso al consiglio di stato presentato dall’Amministrazione Cacciapaglia che potrebbe modificare l’attuale situazione, lasciando tutto ancora una volta nell’incertezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: