Pallavolo Femminile. Emmesse agguerrita contro la capolista Erredi. VIDEO

Emmesse Vis Nova M.- Erredi Ass.ni Taranto: 1-3. Un incontro dal pronostico quasi scontato

quello di ieri tra la squadra di pallavolo femminile di Manduria e la capolista incontrastata del Campionato Provinciale di 1^ Divisione Giovani.
Finora imbattuta e giunta in vetta alla classifica a punteggio pieno, la compagine tarantina anche sul campo della Palestra Fermi non si è risparmiata contro le padrone di casa che, però, le hanno tenuto testa mostrando la grinta e la determinazione necessarie con avversarie di questo calibro.
E’ così che le atlete manduriane, tutte giovanissime di età compresa tra i 14 e i 18 anni, sono riuscite a conquistare il primo set chiudendolo con un punteggio di 25-19. Le biancoverdi sono state però prontamente riacciuffate nel secondo set fermandosi a 15 punti mentre le avversarie volavano a chiuderlo. Nel terzo set le due formazioni in campo si sono davvero misurate alla pari. La squadra locale, dopo una serie di “punto a punto”, abbracciata dal caloroso tifo dei numerosi spettatori, si è portata in netto vantaggio sulle tarantine con un gioco preciso e veloce. La Erredi ha reagito con forza accorciando le distanze e facendo sentire il fiato sul collo alle locali che, sul 24-22 hanno purtroppo fallito l’ultimo punto offrendo alle ospiti l’occasione di chiudere il set a loro vantaggio con un 25-27. Sfumata l’opportunità di aggiudicarsi almeno uno dei tre punti in palio, la squadra manduriana nel quarto set ha mostrato evidenti segni di stanchezza e nervosismo non riuscendo più a recuperare armonia nel gioco. Perfino i cambi effettuati dall’allenatore Massimo Stranieri hanno avuto come unico effetto quello di accelerare la conclusione dell’incontro.
Comunque soddisfatto il coach biancoverde che ha elogiato le sue ragazze. “Ottima prestazione della squadra che ha dato filo da torcere alla capolista – scrive in un post su FB – Ancora una volta siamo mancati nel dare il colpo finale per chiudere il set del 2-1 in ns. favore. Paghiamo l’inesperienza. Peccato… ma oggi sono veramente orgoglioso della squadra. BRAVISSIME!!!!”.

Alla Emmesse Vis Nova M. rimane ora solo un incontro con La Vigilanza Castellaneta con cui attualmente condivide il 2° posto in classifica.

Nel video le immagini della gara.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: