Palagiano: ruba in due supermercati, arrestata in flagranza

I Carabinieri della Stazione di Palagiano hanno colto in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato, una 30enne rumena, residente a Pulsano (Ta).
I militari, durante un servizio una pattuglia nel centro abitato, hanno notato la donna mentre si aggirava con fare sospetto per le vie cittadine. I militari, insospettiti dall’atteggiamento della 30enne, hanno deciso di eseguire un controllo della stessa che, condotta in caserma, è stata trovata in possesso di cosmetici, creme, saponi vari e generi alimentari, dei quali, priva di qualsiasi prova d’acquisto, non sapeva giustificarne il possesso. Le immediate indagini hanno consentito ai militari di accertare che la merce rinvenuta era stata rubata poco prima dall’interno di due supermercati di Palagiano.
Il riscontro della responsabilità della donna per il furto è scaturito dalla visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza dei due esercizi commerciali che l’avevano immortalata proprio mentre stava prelevando la merce esposta sulle scaffalature nascondendola nella sua borsa da passeggio.

La refurtiva, del valore di più di cento euro, è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre la 30enne, dichiarata in stato di arresto, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, ha ottenuto gli arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: