Aveva con sé otto confezioni di Suboxone: denunciato per spaccio

Era a bordo di un ciclomotore quando è stato fermato per un controllo su strada dai Carabinieri della Stazione di Taranto Nord.
Un 43enne, pregiudicato del posto, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Ad insospettire i militari è stato l’atteggiamento dell’uomo che è apparso alquanto nervoso ed agitato tanto da indurre i Carabinieri a procedere con una perquisizione personale e veicolare che ha consentito di rinvenire, sotto il sedile del veicolo, 8 confezioni di “Suboxone”, un medicinale a base di morfina, distribuito presso i SerT, per il trattamento della disintossicazione da oppiacei.

L’uso del metadone viene utilizzato in alcune patologie/dipendenze, il cui possesso però, se non si vuole incorrere nell’illecito penale, non può andare oltre al quantitativo prescritto, che era soltanto di due confezioni.

Lo stupefacente sequestrato sarà inviato per essere analizzato presso il L.A.S.S del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: