Otranto: è di Squinzano Miss Cinema Puglia

Anche il Salento ha la sua “principessa”, eletta ieri sera nella suggestiva cornice del fossato del Castello Aragonese di Otranto. Chiara Micelli, 18 anni, di Squinzano, ha staccato il biglietto per le prefinali nazionali di Miss Italia aggiudicandosi la prestigiosa fascia di Miss Cinema Puglia.
Alta un metro e 70, occhi verdi e capelli castani, Chiara è una studentessa dell’Istituto chimico-biologico e deve affrontare l’ultimo anno; si definisce “semplice, e decisa”, studia danza dall’età di quattro anni e vorrebbe diventare una ballerina professionista. “Miss Italia – spiega Chiara – penso che sia una bellissima esperienza che può dare tante opportunità e riservare molte sorprese”. Durante la selezione regionale, organizzata dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo (esclusivista per la Puglia del marchio di Miss Italia) in collaborazione con la “Sharon Cinema” e col patrocinio dell’amministrazione comunale, sono state premiate anche: Serena Urselli, 19enne di Grottaglie; Marica Liotino, 22enne di Massafra; Annabella Iacobone, 24enne di Canosa di Puglia; Maria Notarangelo, 24enne di Monopoli; Arianna Alfieri, 18enne di Porto Cesareo.
Un’altra salentina invece, Sophia Greco, 18enne di Lizzanello, ha vinto la selezione provinciale pomeridiana e si è qualificata, come Chiara, per Miss Puglia, la finalissima regionale in programma venerdì a Monopoli in piazza Vittorio Emanuele.
Le ultime due tappe di Miss Italia si terranno giovedì a Foggia in piazza Cesare Battisti per le prefinali di Miss Puglia e il 22 a Monopoli in piazza Vittorio Emanuele per Miss Puglia. La finale di Miss Italia sarà presentata da Jesolo (Ve) domenica 14 settembre da Simona Ventura in diretta e in streaming su LA7 dopo tre puntate televisive consecutive che cominceranno l’11 settembre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: