Otranto: bimba muore annegata inghiottita dalle onde

Tragedia a Baia dei Turchi, una delle spiagge di Otranto: una bimba di nove anni, Thaira Minnella, originaria di Poggiardo, è morta annegata a causa del mare molto agitato. La bimba stava giocando in acqua con un’amichetta quando improvvisamente è stata inghiottita dalle onde. A far luce su quanto accaduto è stata proprio la sua amichetta con la quale, accompagnata dal padre, si era recata a trascorrere la mattina al mare. La bambina, anche lei di 10 anni, ha raccontato agli investigatori che si è accorta che Thaira era in difficoltà a causa delle onde e dei vortici che spesso si creano in quella zona, ha gridato “aiuto”, uscendo di corsa dall’acqua per andare a cercare il padre di Thaira, un commerciante ambulante, che in quel momento si trovava nella vicina pineta. Quando l’uomo, una volta raggiunto dalla piccola, è arrivato sulla spiaggia, i soccorsi erano già scattati, con l’arrivo di un bagnino di uno stabilimento vicino e poco dopo anche di due ambulanze. I soccorritori, però, dopo una serie di manovre di rianimazione, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della piccola. Sul posto gli agenti del commissariato di Otranto.

118 Lecce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: