Oria: boom di visite al Castello, programmate aperture ad ingresso libero anche ad agosto

Boom di visite al Castello di Oria: nelle prime tre domeniche di apertura al pubblico del Castello Federiciano di Oria si sono registrati circa mille visitatori, di cui quasi un decimo stranieri. Un afflusso notevole, che ha richiesto un grande sforzo organizzativo da parte del Circolo Legambiente “Piaroa” e dei suoi volontari. Decisivo è stato l’impegno, davvero professionale, dei ragazzi dell’ITES “G. Calò” Indirizzo Turistico di Oria, coordinati dalla prof.ssa Maria Rosaria Miglietta nell’ambito del Progetto “Il Castello Ri-Visto”. Così come è stata preziosa la collaborazione offerta da diverse altre associazioni oritane, ed il supporto fornito dall’Amministrazione Comunale e dalla Polizia Municipale.
Ora il Circolo Legambiente “Piaroa” ha chiesto ed ottenuto dalla magistratura l’autorizzazione per l’ampliamento del calendario delle visite nel mese di agosto. Oltre alle giornate già previste, che sono il 4 e 9 agosto con apertura dalle ore 17,00 alle 19,30 e il 10 e 11 agosto con apertura dalle ore 10,00 alle 13,00, se ne aggiungono altre: per le domeniche 18 e 25 agosto l’apertura è prevista dalle ore 16,30 alle 19,00; per le giornate di Ferragosto e del 29 agosto (vigilia della Festa di San Barsanofio) l’apertura è prevista di mattina dalle ore 10,00 alle 13,00 e di pomeriggio dalle ore 16,30 alle 19,00.
Anche per queste nuove aperture le visite saranno per gruppi di circa 20 persone e ciascun gruppo sarà accompagnato da persona incaricata dal Circolo Legambiente. Ogni gruppo effettuerà una visita di circa 30 minuti. L’ultimo gruppo potrà entrare nel Castello 30 minuti prima dell’orario di chiusura. La visita del Castello è gratuita ma è necessario presentarsi all’ingresso muniti di un documento di identità.

Castello-di-Oria-

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: