Oltre 1100 kg marijuana sequestrati subito dopo lo sbarco. 4 arresti.

OTRANTO – Erano a bordo di un motoscafo proveniente dall’Albania, e bloccato nella tarda serata di ieri al largo delle coste pugliesi: oltre 1100 chilogrammi di marijuana sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a nord di Otranto. Durante il pattugliamento al largo delle coste pugliesi, un aereo islandese impiegato nell’ambito dell’Operazione Internazionale ‘Aeneas 2013’, promossa dall’Agenzia Europea Frontex, intorno alle 23 ha intercettato al largo della località di Frassanito (a nord di Otranto), un motoscafo sospetto, verosimilmente carico di borsoni contenenti stupefacenti. Costantemente monitorato dall’aereo, il motoscafo si è avvicinato alla costa, nei pressi della località di Conca Specchiulla dove gli scafisti hanno scaricato i borsoni ed alcuni complici, per poi allontanarsi verso il largo. Immediatamente indirizzata in zona dall’aereo e da un guardacoste del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, una vedetta veloce della Sezione Operativa Navale di Otranto ha individuato il motoscafo mentre si allontanava e lo ha inseguito. Lo scafista, visto che ogni via di fuga verso il largo era preclusa, ha invertito la rotta e si è diretto a forte velocità verso la costa, abbandonando il motoscafo sugli scogli in località ‘Pineta Sant’Andrea’. Quindi è fuggito. Grazie a una ricognizione del territorio delle pattuglie della Sezione Operativa Navale di Otranto e della Compagnia di Otranto, i 37 borsoni contenenti l’ingente carico di droga sono stati trovati nella boscaglia circostante la zona dello sbarco. Uno degli scafisti, un uomo di nazionalità albanese, rimasto a vigilare il carico, è stato individuato e arrestato. Ulteriori ricerche effettuate fino all’alba hanno portato all’individuazione di altri tre complici albanesi, verosimilmente sbarcati dal motoscafo, coinvolti nel traffico illecito. Sono in corso indagini per individuare i destinatari dell’ingente quantitativo di marijuana. Dall’inizio dell’anno, la Guardia di Finanza in Puglia, nel corso di operazioni aeronavali condotte nell’Adriatico Meridionale, ha già fermato 5 imbarcazioni dirette verso le coste pugliesi, arrestando 13 scafisti e sottoposto a sequestro 4.721 chilogrammi di stupefacenti.

Foto-borsoni-marijuana

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: