Nuove condotte per acqua e fogna a Manduria e San Pietro in Bevagna

L’Autorità Idrica Pugliese di Bari ha disposto, dietro richiesta inoltrata dalla Commissione Straordinaria del Comune di Manduria, il finanziamento per la realizzazione delle condotte idriche nella frazione marina di San Pietro in Bevagna e precisamente invia delle Acacie (250 mt.) e delle Citronelle (250 mt.); mentre, nel centro cittadino di Manduria è stata finanziata la realizzazione delle condotte idriche e fognarie delle seguenti vie: Leonida (100 mt. acqua e fogna), Tagliamento (Pozzo del Monaco, 110 mt. di fogna e 250 di acqua), Paisiello (170 mt. di fogna), Maria d’Enghien (60 mt. di fogna).

Contestualmente in data odierna il Commissario dott. Saladino ha richiesto alla stessa Autorità Idrica un tempestivo finanziamento dei lavori di realizzazione delle ulteriori condotte idriche e fognarie nelle seguenti vie di Manduria:
– Metaponto (zona Barci), tratto interno;
– Chinnici, tratto interno;
– Scuola Agraria “Mondelli”, tratto fuori dell’agglomerato urbano, lungo la strada
provinciale per Maruggio;
– Casaburi (tratto idrico sino al tronco della fognatura esistente);
– Vico IV Ferdinando Donno (idrico già canalizzato da fognatura);
– Bruno Buozzi (dal tronco idrico esistente sino alla presenza di costruzioni);
– Bernardo da Casalnuovo e Via 219;
– Via 229 idrico e fognante (strada pubblica a seguito di cessione al Comune);​
e nelle seguenti vie delle marine:
– Via Marina, nel tratto tra il tronco esistente e il rondò nella strada provinciale
nr. 141 (struttura comunale Masseria “Marina”, circa 1200 mc.);
– Via Borraco, dal tronco esistente e fino alla presenza di costruzioni (350/400 mc.);
– Via delle Mammole;
– Via delle Tuberose.

Per i tronchi di acqua e fogna, già finanziati, inizieranno a breve i relativi lavori
da parte dell’Acquedotto Pugliese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: