Novità all’IISS “Einaudi” di Manduria: nasce il Turistico Sportivo

Novità all’Istituto Einaudi di Manduria. Dal prossimo anno scolastico (iscrizioni entro il 31 gennaio) prende il via il corso “Indirizzo turismo sportivo”, una sezione ad indirizzo sportivo nel rispetto degli obiettivi formativi del settore tecnico-turistico. Il corso si rivolge a tutti coloro che intendono conciliare lo studio ed il conseguimento di un diploma valido per il lavoro e l’università, con la pratica dello sport ai vari livelli, da quello agonistico a quello del semplice praticante. In particolare questo percorso è indicato per gli studenti che intendono arricchire una solida formazione generale, con una preparazione specifica nel settore sportivo in ogni suo ambito: da quello propriamente atletico a quello amministrativo, organizzativo, commerciale, giuridico e tecnico-informatico.
Come spiega la dirigente scolastica, Elena Silvana Cavallo: ”Il percorso mira a creare una figura di operatore turistico-sportivo che possa inserirsi nei processi di erogazione dei servizi di marketing del settore e che svolga attività di accoglienza, informazione e promozione a livello locale e internazionale,anche grazie alla conoscenza di tre lingue straniere”. Approvato dal collegio docenti, il piano di studi del corso ‘Indirizzo turistico sportivo’ prevede un aumento del numero di ore dedicate alle scienze motorie e sportive (4 ore settimanali), per permettere ai ragazzi di raggiungere le competenze richieste dal percorso formativo. Dal terzo anno il corso include fasi di alternanza
scuola-lavoro, stage nelle società sportive, palestre e realtà locali e nazionali convenzionate.
I dati ISTAT confermano che lo sport, il fitness e il wellness sono un fenomeno in crescente aumento su tutto il territorio nazionale. L’Istituto Einaudi,da sempre attento ai bisogni del territorio, intende promuovere una formazione specialistica per far fronte a una domanda di mercato sempre più esigente.
Il corso contribuisce a creare nuove figure professionali, che possano incidere positivamente anche sul turismo locale, sviluppando la domanda turistico-sportiva, arricchendo e completandone l’offerta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: