Monteroni: in fiamme l’auto di un’educatrice al Tribunale dei minorenni

Atto intimidatorio nella notte a Monteroni in provincia di Lecce. Ad agire ignoti malfattori che hanno dato alle fiamme l’automobile di un’educatrice in servizio presso il Tribunale dei minori di Lecce. La vettura, una Dacia Logan, era parcheggiata in via San Pietro in Lama, poco distante dall’abitazione della donna. Il rogo è divampato poco prima delle due. A dare l’allarme sono stati alcuni cittadini che hanno immediatamente chiamato i vigili del fuoco per sedare le fiamme. Sul posto sono giunti anche i carabinieri che hanno compiuto i rilievi di rito. Esclusa subito la natura accidentale dell’incendio. Sono in corso indagini per chiarire le ragioni del gesto e capire se l’episodio sia collegato alla attività professionale della donna oppure alla sua vita privata. La donna ascoltata dagli investigatori, non si spiega quanto accaduto, in quanto in passato non avrebbe mai ricevuto minacce.

carabinieri-vigili-fuoco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: