Minaccia un automobilista: arrestato parcheggiatore abusivo

Lecce – E’ stato arrestato con l’accusa di estorsione: Salvatore Mazzotta, 46enne, leccese avrebbe minacciato pesantemente un cittadino che aveva poco prima parcheggiato l’auto. E’ accaduto nel capoluogo salentino in via XX settembre dove l’uomo, parcheggiatore abusivo, al rifiuto di un automobilista di pagare l’obolo, avrebbe reagito con un crescendo di intimidazioni, fino a minacciare di far saltare in aria la vettura, se fosse stato arrestato. Una frase, questa, proferita in presenza dei poliziotti della Volante che avevano condotto entrambi in Questura per chiarire la vicenda. Consapevole del destino che gli sarebbe toccato, Mazzotta avrebbe insistito con i suoi atteggiamenti prevaricatori, continuando a minacciare il denunciante di ulteriori ripercussioni.

volanti in movimento
Oltre all’accusa di estorsione, a carico di Mazzotta è stato anche elevato il verbale ai sensi del codice della strada per l’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore. E gli sono stati sequestrati i soldi racimolati fino a quel momento, vale a dire 14 euro e 65 centesimi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: