Microimprese non bancabili: per loro ecco una opportunità di finanziamento.

“Mi spiace, ma la sua impresa non è bancabile perché è priva di garanzie”!
Tantissimi piccoli imprenditori si sono sentiti dire questa frase in istituto di credito al quale si erano rivolti, spesso carichi di speranze, per avere un finanziamento a favore della loro impresa.
Nel momento di stagnazione in cui versa l’economia pugliese, e tarantina in particolare, sono necessari interventi di sostegno per superare le criticità e ridare fiducia all’imprenditoria locale in modo che si possa consentire un progressivo rilancio delle attività.
Uno strumento finanziario particolarmente importante è il “Fondo Microcredito d’Impresa” che la Regione Puglia mette a disposizione di microimprese, normalmente considerate “non bancabili”.
Possono presentare istanza di finanziamento le microimprese operative, costituite sotto forma di ditta individuale, società in nome collettivo, società in accomandita semplice, società cooperativa, società a responsabilità limitata semplificata e associazioni tra professionisti, da meno di cinque anni alla data di presentazione della domanda telematica preliminare, e che intendano effettuare, impiegando un finanziamento concesso dal Fondo, nuovi investimenti in una sede operativa in Puglia.
I finanziamenti, di importo minimo pari a 5.000 euro e massimo di 25.000 euro, saranno concessi ad un tasso particolarmente vantaggioso; sono ammissibili, inoltre, anche le spese relative all’acquisto di materie prime, semilavorati, materiali di consumo e le altre spese di gestione.
Al fine di illustrare il funzionamento questo importante strumento il Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di commercio di Taranto e la Confcooperative provinciale di Taranto organizzano un pubblico incontro che si terrà venerdì prossimo, 21 giugno, alle ore 10.30 presso la Sala Monfredi della Cittadella delle imprese di Taranto.

Dopo l’introduzione di Carlo Martello, presidente Confcooperative e Presidente del Comitato Imprenditorialità Sociale della Camera di commercio di Taranto, sono previsti gli interventi di Francesco de Giorgio, segretario Generale della CCIAA Taranto, su “L’importanza del sistema agevolativo per lo sviluppo del territorio” e di Lorenzo Minnielli, program manager di Puglia Sviluppo, su “Il Fondo Microcredito d’Impresa della Puglia”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: