Maurizio Martina (PD) ai cancelli dell’Ilva: “Basta rinvii!”

“La città, le famiglie e i lavoratori meritano risposte serie e non propaganda. In questi anni abbiamo garantito la continuità produttiva salvaguardando i posti di lavoro, seppur in una situazione molto delicata.”
E’ quanto ha affermato il Segretario del Pd, Maurizio Martina, ai cancelli dell’Ilva al turno delle 6 -” Il governo attuale la smetta di perdere tempo e di giocare allo scaricabarile. La tutela ambientale, della salute e del lavoro esigono responsabilità e scelte precise. – ed ha concluso affermando – Noi ci associamo all’iniziativa dei sindacati e dell’impresa perché ora non è più tempo di rinvii”.
Il segretario nazionale del Partito Democratico ha partecipato al volantinaggio promosso dal Partito Democratico tarantino e ha ascoltato e discusso con gli operai del turno del futuro dell’azienda. Nel volantino il Pd fa riferimento anche alle risorse a disposizione per il risanamento ambientale e scrive: “2,4 miliardi di euro da Mittal, 1,2 miliardi di euro da Riva”. Con Martina, davanti ai cancelli dell’Ilva, c’erano anche il provinciale del Pd Taranto, Giampiero Mancarelli, il segretario regionale del partito, Marco Lacarra, e una delegazione del Pd ionico.

Foto tratte da FB

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: