Massafra. Fucile a canne mozze trovato in un sacchetto.

I Carabinieri della Stazione di Massafra hanno rinvenuto,

in località “Le Ginestra”, tra la vegetazione della macchia mediterranea, un sacco di plastica di colore nero con all’interno un fucile doppietta calibro 24, con matricola abrasa e calcio e canne accorciate, nonché un pacco contenente 23 cartucce dello stesso calibro.

E’ stato un cittadino ad inoltrare la segnalazione ai militari dopo aver notato l’involucro nel corso di una passeggiata in zona.

L’arma, che si presentava in buono stato d’uso ed idonea allo sparo, sarà inviata al RIS di Roma per gli esami balistici e dattiloscopici finalizzati a verificare se sia stata utilizzata per compiere reati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: