Massafra: catturato dai Carabinieri agilissimo topo di appartamento

E’ terminata sul terrazzo di uno stabile del centro storico di Massafra, la rocambolesca fuga di un agilissimo topo di appartamento, Dorin Vasile POPESCU, 35 anni, rumeno residente a Massafra, arrestato nella notte dai Carabinieri della locale Compagnia.
La vicenda è accaduta poco dopo la mezzanotte: un cittadino segnalava al 112 la presenza di due individui sospetti, che tentavano di arrampicarsi sulla parete di un immobile. Giunte tempestivamente sul posto una pattuglia della locale Stazione ed una dell’Aliquota Radiomobile, hanno effettivamente rilevato la presenza di un uomo che, utilizzando un pergolato sistemato sulla parete esterna di un edificio, aveva già raggiunto la finestra di un’abitazione, con in mano un piccola torcia portatile. Il complice, invece, già sul terrazzo dello stesso edificio, probabilmente si preparava ad introdursi nell’appartamento designato, attraverso un’altra apertura. All’arrivo dei Carabinieri, i due malviventi si sono dati a precipitosa fuga, quello sul terrazzo è riuscito a dileguarsi, raggiungendo un edificio attiguo, mentre il complice non ha potuto fare altro che risalire il pergolato, fino a raggiungere il terrazzo, da dove è poi partita una folle fuga, di terrazzo in terrazzo, addirittura oltrepassando con dei balzi una serie di vicoletti che solcano la fitta rete di vecchie case, nel centro storico di Massafra.
Mentre alcuni militari, supportati da numerosi residenti, che – di volta in volta – segnalavano la posizione del ladro in fuga, hanno praticamente accerchiato uno degli edifici attraversati dal fuggitivo, altri Carabinieri si sono posti al suo inseguimento, balzando di terrazzo in terrazzo, fino a quando il malvivente, vistosi braccato, ha deciso di consegnarsi agli inseguitori, proprio sulla terrazza di un vicino stabile. Senza esito sinora le ricerche del complice di POPESCU, ma si pensa possa trattarsi di un suo connazionale, senz’altro dimorante a Massafra. I Carabinieri intervenuti hanno ricevuto varie attestazioni di stima da parte di residenti e passanti che hanno assistito alle concitate fasi dell’opeazione: POPESCU è stato condotto presso gli uffici della locale Compagnia, dove è stato arrestato con l’accusa di tentato furto in appartamento in concorso. Su disposizione del P.M. di turno è stato trasferito presso la casa circondariale di Taranto, ove rimarrà a disposizione dell’A.G., fino all’udienza di convalida, prevista nei prossimi giorni.
POPESCU Dorin Vasile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: