Maruggio: il Pd promuove misure “Resto al Sud” e “Banca delle terre incolte”. Il video

A Maruggio su iniziativa del locale PD si è tenuto un incontro informativo sulle misure di aiuto per sostenere la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dai giovani under 35 nelle regioni del Sud, con la promozione dal Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti.
Presenti oltre al Segretario cittadino Danilo Chiego, il consigliere comunale Aldo Summa, il Segretario Provinciale PD Giampiero Mancarelli e l’Onorevole Ludovico Vico. Due in particolare le misure che potrebbero interessare i giovani: “Resto al Sud” e “Banca delle terre incolte”.
“Resto al Sud” è già entrato nella fase operativa, infatti, i fondi a disposizione ammontano a 1.25 miliardi di euro, destinati ai giovani dai 18 ai 35 anni residenti al Sud. E’ possibile avviare attività imprenditoriali in tutti i settori, ad eccezione delle libere professioni e del commercio. Il finanziamento massimo è di 50.000 euro per ogni richiedente, che può arrivare ad un massimo di 200.000 euro nel caso di società. I finanziamenti potranno servire per interventi su beni immobili, per l’acquisto di macchinari e attrezzature oppure di programmi e servizi informatici, per coprire le spese di avvio delle attività, ma non la progettazione, le consulenze o il costo del personale. Consulenza e assistenza saranno offerte gratuitamente da enti accreditati presso Invitalia.
“Banca delle terre incolte” nasce, invece, con l’obiettivo di promuovere la valorizzazione e la riqualificazione dei beni non utilizzati nelle regioni del Mezzogiorno. Su queste terre potranno avere sede imprese agricole giovanili che vogliono avviare produzioni di qualità.
I terreni abbandonati, se saranno di proprietà pubblica, verranno affidati direttamente ai giovani, se saranno di proprietà privata verranno presi in affitto. L’obiettivo delle due misure è quello avere nei prossimi tre anni centomila nuovi giovani imprenditori nelle regioni meridionali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: