Maruggio. Danneggiata auto consigliere: atto vandalico o avvertimento?

A Maruggio, nella notte, ignoti hanno tagliato le gomme e asportato lo sportellino del carburante dell’auto di proprietà di un consigliere comunale di maggioranza, Rosario De Rubertis, eletto in una lista civica a sostegno del sindaco Alfredo Longo.
Per raggiungere l’auto, una Fiat Punto, che si trovava parcheggiata in una zona recintata nel centro di Campomarino, assieme ad altre vetture di diversi proprietari, gli autori del gesto hanno dovuto scavalcare il muretto perimetrale. Subito dopo aver compiuto il danneggiamento si sono dileguati favoriti dal buio della notte.
La vicenda è stata denunciata ai Carabinieri della Stazione di Maruggio che dovranno accertare se si sia trattatodi un atto vandalico o un avvertimento ai danni del giovane consigliere comunale.
De Rubertis riveste la carica di delegato all’agricoltura ed al randagismo. Si è distinto, nel tempo, proprio per il suo impegno, particolarmente incisivo, in soccorso dei cani randagi. Sempre vicino alle associazioni animaliste e di volontariato, De Rubertis non ha saputo dare una spiegazione su quanto accaduto.
Intanto il primo ad esprimere solidarietà al consigliere comunale è stato il sindaco di Maruggio Alfredo Longo che in un post su FB ha espresso il suo disappunto per il danno compiuto all’auto “(una banalissima punto usata) – ha scritto Longo – di un ragazzo SEMPLICE ed ONESTO!”

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: