Martina Franca, “Ambiti di paesaggio: Le vie del Trulli-Mare”

Un Congresso di alto profilo per la presenza di ospiti autorevoli e di fama nazionale, ma innanzitutto un’occasione per onorare e condividere degnamente i 30 anni di attività del “Trulli Mare”.
Un progetto ambizioso, portato avanti con entusiasmo dai Rotary club che in questi anni hanno aperto i cantieri della riflessione e dell’approfondimento conoscitivo per mettere a sistema le risorse di un vasto comprensorio turistico.
Di questo si parlerà nell’ambito dell’importante incontro dal tema “Ambiti di paesaggio: Le vie del Trulli-Mare”, fissato il 3 maggio p.v., a partire dalle ore 9.00, presso il Palazzo Ducale di Martina Franca (TA).
A patrocinare istituzionalmente l’iniziativa, tra gli altri, la Regione Puglia, la Città di Martina Franca, i Gal “Terra di Trulli e di Barsento” e “Valle d’Itria” e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori delle Provincia di Taranto e Brindisi e l’Archeo club D’Italia.
I lavori congressuali saranno introdotti da Gianni Lanzilotti, Delegato Distrettuale al Progetto “Trulli Mare”, memoria storica di questo “disegno” turistico lungimirante, mentre la relazione conclusiva sarà affidata a Mauro Magliozzi, attuale Presidente del progetto.
Prima dell’inizio dei lavori Congressuali, sarà assegnato il VII Premio avv. Franco Anglani, che è annualmente assegnato al personaggio che ha meglio rappresentato gli ideali del servire per la promozione e lo sviluppo turistico, culturale ed economico del suo Territorio con l’intento precipuo di ricordare alle future generazioni la figura di Franco Anglani, già Governatore emerito del Distretto 2120 del Rotary International.
Introdurrà e coordinerà l’evento Elio Cerini, Past Rotary International Director, socio del Rotary Club Milano Duomo, già Consigliere Delegato della Banca Popolare di Milano, Socio Fondatore e Presidente dell’Organismo di Volontariato per la Cooperazione Internazionale OVCI – La Nostra Famiglia e fondatore della St. Mary’s University a Juba (Sud Sudan).
Ad aprire gli interventi tematici in programma Angela Barbanente, Vice Presidente della Giunta Regionale e Assessore alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, che parlerà degli ambiti di paesaggio nel comprensorio dei Trulli Mare. Inoltre, sarà presente Gianpietro Vigorelli, già Presidente e Direttore creativo dell’agenzia internazionale pubblicitaria D’Adda – Lorenzini – Vigorelli BBDO, che nel corso degli anni ha firmato innumerevoli campagne pubblicitarie per i più famosi marchi Italiani e stranieri tra cui Campari, Swatch, Coop, BMW e Barilla, ottenendo numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Vigorelli relazionerà sul tema “La comunicazione pubblicitaria e l’importanza dell’immagine turistica di un territorio”.
Di enogastronomia come fattore di sviluppo del territorio parlerà Antonella Ricci, chef stellato, noto in tutto il mondo, docente nella scuola Internazionale di cucina Italiana Alma di Colorno (PR) diretta dal maestro Gualtiero Marchesi e Direttrice della Mediterranean Cooking School di Ceglie Messapica (BR). Tra gli altri interventi in programma quello di Gianfranco Ciola, agronomo, esperto in sviluppo rurale e Biodiversità, nonché Direttore del Parco Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo, che relazionerà sulla connessione tra la tutela della Biodiversità e lo sviluppo del turismo.
E poiché lo scopo dei club Rotary aderenti al Progetto Trulli Mare è di ricercare e rendere fruibili luoghi e percorsi poco conosciuti e inediti, riferiti a un turismo plurale e diverso; sono stati aperti i cantieri di un sito web dedicato, prodotto da “Le Specchie S.r.l.”, capace di fornire informazioni, incentivare l’incoming e personalizzare gli itinerari, che sarà presentato nel corso del Congresso da Francesco Pepe, giornalista, responsabile dello Studio di Comunicazione “Il Riscatto delle Cicale” (web, editoria, marketing turistico/culturale), e autore di diversi saggi sul territorio pugliese, che approfondirà nel suo intervento l’importanza dell’utilizzo delle nuove tecnologie applicate al Turismo.
Le conclusioni saranno affidate al Governatore del Distretto 2120, Prof. Ing. Renato Cervini, già docente della facoltà d’ingegneria del Politecnico di Bari, nella quale ha ricoperto importanti ruoli Accademici, tra cui Direttore del Dipartimento di Architettura e Urbanistica, Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in ingegneria edile, Preside della 1° Facoltà di Ingegneria, Componente eletto della Giunta della Conferenza dei Presidi delle Facoltà di ingegneria italiane, Coordinatore del Dottorato di ricerca in ingegneria edile.

Manifesto Congresso TM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: