Marine di Manduria al buio. Anna Macina (M5S) chiede “provvedimenti” nei confronti della Commissione Straordinaria

“Ho letto, ho atteso, ho rispettato il silenzio doveroso per la famiglia, ma quanto accaduto in Via Egadi a San Pietro in Bevagna non era e non è accettabile.
Passato il tempo delle lacrime giunge il tempo delle responsabilità e delle doverose risposte ai cittadini che pagano le tasse e che hanno diritto ai servizi! Hanno diritto alla pubblica illuminazione, devono potere passaggiare in vie centrali SENZA avere paura!!”
E’ quanto scrive su Fb la portavoce del M5S alla Camera Anna Macina che è intenzionata a dare “voce” ai cittadini sostenendo le loro istanze rimaste inascoltate.
“Per questo – prosegue la parlamentare – ho chiesto l’intervento urgente del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e del Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, perché si prendano “provvedimenti” nei confronti dei commissari prefettizi della Commissione straordinaria che gestisce il comune di Manduria per le gravi responsabilità che potrebbero avere in merito al mancato ripristino dell’illuminazione pubblica nelle strade delle marine e dell’intera zona di San Pietro in Bevagna.”
“Da mesi i residenti delle marine di Manduria chiedono al comune di ripristinare l’illuminazione pubblica, ma se per mesi sono rimaste inascoltate, il giorno dopo il sinistro che ha avuto il tragico epilogo, è stata ripristinata!”

“Non è possibile, non dobbiamo trovarci nelle condizioni di commentare tragedie annunciate! Di cosa si tratta? Di omissione, di grave negligenza, di incapacità ad amministrare un territorio? Quella morte si poteva evitare? Se queste domande inquieterebbero i sonni di qualunque Sindaco, inquietano ancor di più ora che ad amministrare un territorio non sono politici ma alti funzionari della pubblica amministrazione che saranno chiamati a dare risposte! Per altro – conclude Anna Macina – anche in zona Specchiarica si registra il buio assoluto…che si ponga rimedio subito ad una situazione di pericolo GRAVE che vivono residenti e turisti ogni giorno al calar della sera!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: