Manduria: voragine di via Federico Schiavoni da tre anni transennata

“Che cosa si sta aspettando a riparare la voragine che è venuta fuori in via Federico Schiavoni all’altezza dell’ingresso del mercato coperto di Manduria? Che qualcuno si faccia male?”

A chiederselo sono i residenti e i componenti della Protezione Civile la Prociv Arci Manduria che in quella strada ha la propria sede. Si tratta di una via abbastanza trafficata in quanto conduce all’ospedale di Manduria e da tre anni è ristretta da una transenna posta per evitare di finire sul tratto che ha ceduto. Tre anni fa i residenti e la protezione civile inviarono un esposto senza avere però alcuna risposta. Il problema è che puntualmente la transenna viene spostata con il rischio che davvero qualcuno possa finire nella voragine che corrisponde alla rete sotterranea che porta al Canale Romano. Non è escluso che ci possa essere un nuovo esposto da inviare alla Prefettura di Taranto proprio per evidenziare i rischi che si corrono senza che nessuno in tutti questi anni abbia preso provvedimenti per rivolvere il problema.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: