Manduria. Il vino: forza rigenerante o spinta verso l’ebrietà? studiosi a confronto. Il video

Presso la Cantina Produttori di Manduria si è tenuta, sabato scorso, la presentazione del volume “Il vino: forza rigenerante o spinta verso l’ebrietà?” che
raccoglie gli atti della Giornata di Studi svoltasi nell’aprile del 2016. Otto studiosi hanno affrontato il tema del vino sotto diverse angolature spaziando, temporalmente e geograficamente, dalla storia economica e materiale a quella del pensiero politico, dall’analisi letteraria all’antropologia religiosa e alla storia dell’arte. Accanto all’opera di celebrati decani della ricerca storica quali Jean-Marie Martin e Giancarlo Andenna, il volume raccoglie, tra gli altri, i contributi di giovani studiose come Chiara Continisio ed Elisabetta Filippini. 
La serata, molto partecipata ed apprezzata dal numeroso e qualificato pubblico, ha visto la presenza di tre luminari della letteratura, gli Accademici dei Licei Cosimo Damiano Fonseca, Giancarlo Andenna e Hubert Houben, insieme a Paolo Benvenuti, Direttore di Città del Vino che ha editato il volume. Quella dei “Produttori di Manduria” si conferma, dunque, cantina attenta alla promozione della cultura del vino. A tal fine è stata presentata anche la prossima iniziativa: una Giornata di Studi 2019 – promossa dalla Cantina Produttori di Manduria, a cura di Francesco Filotico – dedicata stavolta ai rapporti fra civiltà del vino e civiltà della birra, per la quale si registra già l’adesione di eminenti studiosi italiani e stranieri, soprattutto di lingua tedesca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: