Manduria: i Verdi precisano su richiesta di accesso atti sui rimborsi ai Commissari

“Gregorio Mariggiò si è da tempo dimesso dalla carica di co-portavoce cittadino e provinciale, solo anticipando, per motivi strettamente personali, la procedura prevista a seguito dei Congressi, nazionale e regionale.” E’ quanto affermano i Verdi di Manduria chiarendo notizie sul ruolo di Gregorio Mariggiò che avrebbe richiesto l’accesso agli atti inerenti i rimborsi spese dei Commissari di governo a Manduria. “Per gli stessi motivi – proseguono – ha sospeso la sua attività in Manduria Lab, laboratorio che i Verdi hanno contribuito a fondare e nel quale continuano ad operare.
“A scanso di possibili equivoci, i Verdi di Manduria precisano inoltre che la richiesta di accesso agli atti inerenti i rimborsi spese dei Commissari di governo non è all’ordine del giorno del partito.”

VERDI MANDURIA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: