Manduria: tornano i Cattolici Democratici Uniti – PPE, presentato in anteprima nazionale il progetto politico

Novità sul fronte politico Nazionale. Parte da Manduria il progetto dell’associazione CDU PPE che, sostenuto e guidato dall’on. Mario Tassone, mira a ricreare le basi per tornare a costituire un partito di cattolici. Così come si accinge a fare il Pdl con un ritorno a Forza Italia e come intendono fare i componenti di destra riproponendo una formazione che dovrebbe tornare a chiamarsi Alleanza Nazionale, non credendo più nel progetto dell’Udc di Casini, svuotato in parte dall’alleanza con Scelta Civita con Monti per l’Italia, alcuni componenti di questa formazione si sono ritrovati attorno all’idea di tornare al recente passato ricomponendo il Partito dei Cristiano Democratici Uniti. Un progetto ambizioso che è stato presentato in anteprima a livello regionale a Manduria e che, presto, sarà divulgato anche in altre regioni. La politica in questi ultimi tempi si è caratterizzata da messaggi vuoti privi dei valori cristiani che un tempo facevano la differenza. Si è lasciato spazio così alle formazioni civiche a quelle nate per protesta che però, secondo i componenti della formazione cattolica, non hanno futuro. Per questo il Cdu intende tornare ad essere punto di riferimento per i giovani per costruire un partito con la P maiuscola. Abbiamo sentito alcuni componenti della nuova formazione presenti all’incontro di Manduria Tonino Borsci, Aldo Ranieri, Leonardo Moccia e l’on. Mario Tassone.

(le interviste sono visibili nell’edizione di Rtm News del 9 Settembre e prossimamente anche su rtmweb)

cdu

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: