Manduria: targhe in ottone per palazzi e conventi

Consegnate e montate dinnanzi alle facciate dei più importanti ed antichi palazzi e conventi della città, alcune targhe in ottone, una decina sinora, realizzate grazie ad un progetto del Rotary International Club di Manduria riportanti la denominazione dell’edificio.targ

La cerimonia di consegna al Commissario Straordinario del Comune di Manduria dott. Aldo Lombardo è stata simbolicamente attuata dinnanzi a Palazzo di città ( già Convento degli Scolopi). L’iniziativa, che ha ottenuto il contributo del Monte dei Paschi di Siena, è stata realizzata in collaborazione con l’Archeo Club d’Italia  sezione di Manduria che ha inventariato i palazzi storici cittadini individuandone 50.  Un’attenzione che rivela la sua particolare importanza soprattutto in presenza di turisti . “E’ giusto che i palazzi abbiano un segno di riconoscimento” – ha affermato il presidente del Rotary International Club di Manduria dott. Gustavo D’Ambrosio- “che permetta ai turisti  di sapere cosa hanno di fronte. Questo è un piccolo sogno che volevamo realizzare” – ha spiegato –  “accanto a quelli più grandi che il Rotary International Club porta avanti da tempo legati all’acqua in Africa, alla battaglia per la polio…”

Il presidente ha auspicato, in conclusione, il completamento del progetto magari con il sostegno di altri istituti di credito del territorio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: