Manduria: una sola ambulanza all’ospedale “Giannuzzi”. Morgante sollecita intervento

Nonostante ci siano ben cinque autisti in servizio, l’Ospedale Giannuzzi di Manduria ha a disposizione una sola ambulanza. E’ stato il Consigliere Regionale Luigi Morgante a segnalare la carenza di mezzi di soccorso al nosocomio manduriano. “Una comunità come quella di Manduria e i paesi limitrofi non possono essere certo rassicurati dalla notizia che attualmente l’ospedale Giannuzzi ha in disponibilità un’unica ambulanza. – scrive Morgante che spiega come si è arrivati a questo punto. “Una situazione determinata dall’ultimo incidente che ha messo fuori uso un automezzo, e che rende ancora più preoccupante un contesto già caratterizzato da una evidenza carenza che va denunciata e affrontata, per scongiurare possibili tragedie.”
Circa un mese fa un’ambulanza fu coinvolta in uno strano incidente, fortunatamente senza conseguenze per le persone. L’autista perse il controllo del mezzo che andò ad impattare contro diverse auto in sosta prima di fermare la sua corsa. Da allora il mezzo non si sa se potrà essere riparato o è completamente fuori uso
“Nessun taglio alla sanità può e deve mettere a rischio la salute e la vita stessa dei cittadini – afferma il consigliere regionale manduriano – Morgante pertanto ha rivolto un appello al presidente Michele Emiliano per sollecitare un immediato intervento a ogni livello per garantire all’ospedale Giannuzzi un parco ambulanze all’altezza delle aspettative e delle esigenze”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: