Manduria: il sit-in di protesta sblocca la situazione stipendi dei dipendenti Igeco

Un sit-in di protesta si è tenuto questa mattina in Piazza Garibaldi a Manduria organizzato da Funzione pubblica Cgil di Taranto per evidenziare il ritardo nei pagamenti delle retribuzioni dei lavoratori della Igeco,
addetti al servizio di igiene urbana impegnati nel cantiere di Manduria. Nel video l’intervista a Cosimo Sardelli della FP CGIL di Taranto.

In serata si è appreso che la situazione si sarebbe sbloccata. La FP Cgil ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti. Il Commissario Straordinario dott. Vittorio Saladino ha svolto quel ruolo di mediazione richiesto dal sindacato ed ha contattato l’altro commissario che gestisce l’azienda Igeco che si è, a sua volta, impegnato a sanare tutte le inadempienze contrattuali rilevate. Anche lo stipendio giungerà a breve. Le fatture del Comune di Manduria sono state pagate e quindi ora si dovranno attendere solo i tempi tecnici di qualche giorno per i bonifici ai lavoratori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: