Manduria: si è spento l’Avv. Michele Duggento giurista e uomo di altri tempi

Si è spento all’età di 84 anni l’avv. Michele Duggento, decano dell’avvocatura manduriana. Un giurista ed uomo di altri tempi, competente e nello stesso tempo leale anche con il collega avversario.
Profondo conoscitore delle norme, aveva svolto per molti anni il ruolo di avvocato del foro jonico e di giudice della commissione tributaria provinciale di Taranto, formando altresì intere generazioni di giovani avvocati manduriani, che oggi lo riconoscono come proprio maestro di diritto. Negli anni scorsi era stato insignito della Toga D’oro dal consiglio dell’ordine degli avvocati di Taranto per i cinquanta anni di attività forense.
Tra gli altri riconoscimenti, gli veniva consegnata la targa quale socio onorario di Associazione Forense Messapica, la quale associazione oggi si stringe attorno alla famiglia, ed in particolare abbraccia i suoi amati figli Loredana e Dario.
Anche la nostra redazione esprime sentito cordoglio alla famiglia Duggento
Il rito funebre sarà celebrato in Manduria sabato 2 novembre alle ore 16 presso il Convento dei Passionisti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: