Manduria: sfruttamento della prostituzione, arrestato leccese

Manduria – Sfruttamento della prostituzione: è questa l’accusa con cui è stato arrestato a Manduria (Ta) Fabio Pedata, 37enne, leccese fermato dagli agenti del locale Commissariato di Polizia.
L’uomo è stato notato in una zona periferica del centro cittadino, a bordo di una Fiat 600 ferma poco distante dal luogo in cui una donna, cittadina rumena, svolgeva un evidente esercizio di prostituzione.
Accortosi dell’arrivo dei poliziotti, il 37enne al volante dell’auto ha effettuato una pericolosa manovra nel tentativo vano di dileguarsi.
Subito fermato Pedata è stato trovato in possesso di abbigliamento e accessori femminili ed altri oggetti utili all’esercizio della prostituzione oltre che di 150.00 euro in contanti che, come confermato dall’uomo, erano profitto dell’illecita attività.

PEDATA Fabio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: