Manduria: Scoperta impresa di cantieristica navale “evasore totale”

Non ha presentato le dichiarazioni dei redditi omettendo di pagare le relative imposte. Sono le gravi violazioni alle norme tributarie commesse da un’impresa operante nel settore della cantieristica navale di Manduria e scoperte dalla Guardia di Finanza nel corso di una verifica fiscale.
I controlli dei militari della Tenenza locale hanno evidenziato che l’azienda, ha completamente nascosto al fisco ricavi per circa 700 mila euro derivanti dall’esecuzione di lavorazioni per “conto terzi”.
I Finanzieri hanno dunque provveduto alla ricostruzione dell’intero volume d’affari della società che, nel periodo preso in esame, ha acquisito numerose commesse, in appalto, da un’importante azienda di livello nazionale, eseguendo lavori di carpenteria e saldatura sugli scafi delle imbarcazioni in costruzione in cantieri navali di Genova e Palermo.
Il responsabile dell’impresa è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per l’omessa presentazione della dichiarazione dei redditi e per l’occultamento o la distruzione delle scritture contabili.

evasione fiscale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: