Manduria non si ferma ALT della Polizia e tenta di investire poliziotto: denunciato

Ieri pomeriggio, intorno alle 15,00, gli agenti del Commissariato di Manduria nel corso di un posto di controllo hanno notato una Fiat Punto procedere ad andatura sostenuta ed hanno segnalato di fermarsi.
Il conducente dell’auto, ha inizialmente rallentato la corsa dando l’impressione di fermarsi sul margine destro della carreggiata, ma arrivati vicino dell’agente fermo sul ciglio della strada, ha improvvisamente accelerato cercando anche di investirlo. Solo la prontezza del poliziotto che è riuscito ad indietreggiare e buttarsi nella campagna circostante ha scongiurato il peggio.
L’equipaggio della Volante si è così messo all’inseguimento della Punto, che ha cercato di dileguarsi con manovre spericolate, anche in luoghi densamente trafficati con notevole pericolo per i pedoni e le auto in transito. L’inseguimento ad altissima velocità è durato circa un paio di chilometri.
Gli agenti senza provocare danni sono riusciti finalmente a fermare l’uomo al volante, un 25enne pregiudicato originario della provincia di Brindisi, privo di patente perché mai conseguita.
Il giovane e la donna che viaggiava insieme a lui, sono stati così condotti negli Uffici del Commissariato. Dopo gli accertamenti di rito il 25enne è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente.
La Fiat Punto sulla quale viaggiava il giovane denunciato è risultata priva della prevista copertura assicurativa, ed è stata posta sotto sequestro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: