Manduria: l’analisi del voto dell’Udc

“…che il nuovo Sindaco, il dottor Massafra si dedichi a tempo pieno alla città nella sua funzione di sindaco, anche perché, con la miriade di problemi da risolvere avrà poco tempo per distrarsi”. E’ quanto afferma in una nota il segretario cittadino dell’Udc, Mimmo Lariccia che apre augurando buon lavoro al neo eletto sindaco Roberto Massafra e alla sua maggioranza.
“Questo evento tanto atteso dai cittadini – aggiunge Lariccia – è carico di aspettative, risvegliando le speranze dei manduriani dopo un lungo periodo di fredda gestione che finora, pur con tanti sforzi, non è riuscita ad attenuare i tanti problemi che da tempo assillano la nostra città”.
Analizzando il voto, Lariccia pone l’accento sui 1125 voti di preferenza conseguiti dall’Udc che rappresentano la forte tenuta del partito che, nonostante le numerose coalizioni con ben 19 Liste e quasi 500 candidati nelle ultime amministrative, ha ottenuto un eccellente risultato a dimostrazione del lavoro svolto in questi anni sul territorio, frutto di impegno e trasparenza nelle scelte adottate. Dunque, il responsabile manduriano dell’Udc siederà in consiglio comunale nei banchi dell’opposizione ed ha già annunciato che continuerà a praticare una politica di grande responsabilità, caratterizzata da scelte funzionali a garantire gli interessi amministrativi della città, appoggiando quelle scelte che vadano a favore della città stessa e del suo territorio ed abbiano come fine principale il benessere della comunità manduriana, guardando oltre ogni steccato ideologico e politico ma solo alla risoluzione delle problematiche che i cittadini e la buona politica chiede di attuare.

udc

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: