Manduria: insediamento Don Domenico…l’abbraccio con i parrocchiani. Le foto

Si è insediato ieri sera il nuovo parroco della Parrocchia di San Michele Arcangelo di Manduria. A celebrare la Santa Messa che sancisce l’avvio del ministero pastorale e la presa di possesso della parrocchia da parte di Don Domenico Spina è stato il Vescovo di Oria Mons. Vincenzo Pisanello che ha formulato gli auguri alla Comunità parrocchiana per questo nuovo percorso intrapreso. A Don Domenico Spina, 38 anni, che nonostante l’età ha già alle spalle una notevole esperienza parrocchiale, il Vescovo ha chiesto di mettere a frutto questa esperienza attraverso alcune cose fondamentali. Innanzitutto l’accoglienza. Ha invitato ad essere accogliente verso qualsiasi persona cercando di capire le problematiche di ciascuno. Questo considerato anche le polemiche sorte nel recente passato all’interno della Parrocchia. Ha poi invitato alla collaborazione con l’Ordine dei Servi di Maria che, com’è noto, rimarranno all’interno del Convento. Ed ha chiesto, infine, di mantenere vivo il culto mariano introdotto proprio dai padri Servi di Maria i quali, con il culto della Vergine Addolorata, ispirarono anche la creazione dell’omonima Congrega. La Chiesa per l’occasione era gremita di fedeli. La parrocchia di San Michele Arcangelo di Manduria, con i suoi 9 mila abitanti, è una delle parrocchie più grandi della Diocesi di Oria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: