Manduria: Forza Italia si dà regole nuove per le prossime elezioni amministrative

Il Direttivo sezionale di Forza Italia di Manduria dopo essersi riunito più volte nel mese di settembre
e confrontato con l’assemblea degli iscritti e simpatizzanti del partito, ha tracciato ed approvato all’unanimità le linee guida da seguire per le prossime amministrative, contenenti regole precise, non solo, per candidature, ma anche per le alleanze da fare nel momento della consultazione elettorale. Le linee guida saranno proposte e presentate ad eventuali partners di coalizione, essendo l’espressione della ferma volontà della sezione di Forza Italia di Manduria di cambiamento e di svolta della gestione amministrativa del Comune.
I cinque punti deliberati da Forza Italia sono i seguenti:
1) Il candidato sindaco deve essere una figura di alta moralità e svolgere il proprio mandato a tempo pieno;
2) gli assessori, oltre ad essere figure di alta moralità e svolgere il proprio mandato a tempo pieno, devono avere competenza specifica nel ramo amministrativo a loro assegnato;
3) non potranno far parte della lista di Forza Italia e possibilmente anche degli eventuali partners, coloro che hanno sostenuto sino alla fine l’amministrazione precedente;
4) non potranno far parte della lista di Forza Italia quanti abbiano carichi pendenti con la giustizia;
5) la “ squadra di governo” dovrà essere presentata ai manduriani durante la campagna elettorale, e quindi, prima delle votazioni.
Forza Italia intende presentarsi all’elettorato manduriano con idee chiare di cambiamento per assicurare alla nostra città un governo costantemente presente sul territorio e capace di affrontare i tanti problemi che giacciono irrisolti da tempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: