Manduria: ecco la composizione del nuovo consiglio comunale

Con l’attribuzione del premio di maggioranza alla coalizione Impegno comune che sostiene il sindaco Roberto Massafra si è delineata, finalmente, anche la formazione del prossimo consiglio comunale. Oltre al sindaco, la maggioranza si compone di 15 consiglieri: 4 seggi sono stati attribuiti a Manduria Futura: i consiglieri più suffragati sono Marita Minonne (231); Arcangelo Durante (175); Giuseppe Maggi( 150); Pierpaolo Barbieri (149). Primo dei non eletti: Gianluigi De Donno.
4 seggi a Proposta per Manduria: Nicola Dimonopoli (395); Enzo Andrisano (254); Marcello Venere (130); Mimmo Maggi (137). Prima dei non eletti: Anna Maria De Valerio.
4 seggi a Lista Girardi: Maria Giuliano (337); Leo Girardi (226); Gregorio Curri (170); Angela Moccia (123). Primo dei non eletti: Marco Barbieri.
3 seggi a Noi Centro: Nicola Muscogiuri (209); Silvano Trinchera (124); Federico Bentivoglio (83). Primo dei non eletti: Paride Toma.
La minoranza è composta da 2 seggi al PdL: Roberto Puglia (396); Lino De Mauro (240); 2 seggi al Movimento Schittulli: Francesco Ferretti De Virgilis (449); Vincenzo Dimitri (341). 2 seggi al Pd: Amleto Della Rocca (279); Emma Quaranta (266). 1 seggio all’Udc: Mimmo Lariccia (263).
Completano il numero di 24 seggi Luigi Morgante candidato della coalizione di centro destra e Maria Grazia Cascarano candidata della coalizione di centrosinistra.

Manduria Municipio2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: