Manduria: cittadini di serie A e cittadini di serie B

Molti cittadini ormai da tempo lamentano disagi sia per la mancanza di illuminazione sia per la mancanza di manutenzione di molte strade che ormai somigliano più a dei tratturi.
In attesa che dagli annunci dei commissari si passi concretamente agli interventi necessari su larga scala, non si comprendere il senso di priorità adottato per quanto realizzato in due strade: vico Corte Paradiso che è stata interamente asfaltata e vico I Imperiali super illuminata, neanche fosse già arrivato Natale. Per altro entrambi i vicoli sono praticamente pedonali.
Ad evidenziare “questi particolari interventi” è l’ex consigliere comunale Arcangelo Durante.
“A mio modesto parere, – dice Durante – bisognerebbe invece intervenire prioritariamente sia per l’illuminazione che per la manutenzione stradale, su quelle vie a lunga percorrenza e di indiscussa utilità. E’ sicuramente molto lungo l’elenco delle strade che avrebbero precedenza di intervento. Una tra le tante strade dissestate ad esempio potrebbe essere ed avere la massima priorità è via Erodoto, strada di collegamento tra via per Lecce e via per Avetrana, a doppio senso di circolazione, priva di adeguata illuminazione e utilizzata anche dai pulman di linea.
Durante, a questo punto, si chiede: “Con quali criteri si decide cosa fare prima, chi segnala ai commissari quali sono le priorità? Non sarebbe il caso che qualche commissario scendesse da Palazzo per rendersi conto personalmente della situazione senza fidarsi ancora dei dirigenti della vecchia politica?”
“Manca la discontinuità con il passato – conclude Durante – e, ahimé, si continua a governare come prima e più di prima!”

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: