Manduria: chiosco abusivo sequestrato dalla Guardia di Finanza

I Finanzieri della Tenenza di Manduria, in collaborazione con il personale ispettivo dell’ASL di Manduria, hanno posto sotto sequestro a Manduria, il chiosco – bar ubicato in Piazza Regina Margherita, nei pressi dell’Ospedale Giannuzzi in pieno centro storico. L’intervento dei militari, finalizzato a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, ha accertato che all’interno del chiosco, abitualmente adibito ad esercizio commerciale, una persona esercitava tranquillamente l’attività commerciale di vendita di cibi e bevande in modo
completamente abusivo, in assenza di ogni inquadramento di carattere amministrativo e fiscale.
Le Fiamme Gialle hanno anche accertato che il chiosco era stato edificato in assenza di autorizzazioni amministrative e, pertanto, hanno sottoposto a sequestro la struttura e denunziato il gestore dell’esercizio alla competente Autorità Giudiziaria per violazione al Testo Unico in materia edilizia
L’azione della Guardia di Finanza nello specifico settore è finalizzata non solo al contrasto dell’evasione fiscale ma anche alla tutela della cd. “economia legale” rispetto alla concorrenza sleale di quegli operatori che agiscono al di fuori delle norme vigenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: