Manduria: Bullismo e funzione rieducativa dello sport con Kekko Moriero e Angelo Gregucci

Nel suo primo evento non virtuale, a Manduria, la community Calcio Totale ha acceso i riflettori su “Bullismo e funzione rieducativa dello sport”,

una tematica di attualità dopo i fatti di cronaca che hanno colpito recentemente la cittadina messapica che hanno scosso l’intera comunità che si interroga su come prevenire e contrastare questo fenomeno che c’è, esiste ed è diventato a tutti gli effetti una piaga sociale. La riflessione ha avuto il contributo di importanti personaggi del mondo del calcio: l’ex calciatore dell’Inter e della Nazionale italiana, Francesco Moriero. Con Ronaldo “Il Fenomeno” ha vinto la Coppa Uefa ed ha giocato con Roberto Baggio. Per l’occasione ha presentato il suo libro: “Kekko, passa la palla” che racchiude la sua esperienza di vita: ha raccontato delle sue umili origini ma dalla strada passo dopo passo ha conquistato tutto grazie ai valori dello sport
Ad affiancarlo, l’avvocato Giulio Destratis, (Presidente Aps Fuorigioco), sempre molto sensibile a certe tematiche. Ha preso parte alla tavola rotonda anche Angelo Adamo Gregucci ex calciatore attuale allenatore di calcio che ha più volte fatto parte dello staff di Roberto Mancini ct della Nazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: