Manduria: automezzi rubati nascosti tra gli ulivi

Erano nascosti tra gli ulivi gli automezzi e i macchinari da lavoro rubati la scorsa settimana ad un imprenditore locale. Sulla base della denuncia sporta lo scorso 13 Febbraio gli Agenti del Commissariato di Manduria diretti dal Dr. Francesco CORRERA, avevano avviato mirate indagini che hanno dato i frutti ieri pomeriggio. Intorno alle 15,00 i poliziotti sono riusciti a ritrovare i mezzi in contrada “Serpente Cuturi” in Agro di Manduria.
L’operazione, resa difficile dall’impervio territorio, ha permesso di recuperare, nascosti nella fittissima vegetazione di macchia mediterranea all’interno di una piantagione di ulivi secolari, un autoarticolato FIAT con annessa gru, un compressore e ben 60 aste perforanti, per un valore di circa 60.000 euro.
Quanto recuperato, tutto ancora in buona stato, dopo gli accertamenti di rito è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

automezzo  recuperato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: