Manduria: All’Istituto Agrario IV Edizione della “La Quinta Stagione”. Il servizio

L’Istituto Luigi Einaudi di Manduria ha riproposto il progetto “La Quinta Stagione” che, quest’anno, ha raggiunto la sua quarta edizione a cura della referente Alessandra Dimagli.
Gli obiettivi sono quelli di promuovere l’inclusione e ridurre la dispersione scolastica.
Le attività che si sono svolte nelle serre dell’Istituto Agrario di Manduria sono finalizzate al raggiungimento di una serie di obiettivi, come l’avvicinamento degli studenti al lavoro, il consolidamento del rapporto con la comunità locale il territorio e le sue risorse, l’elaborazione di un progetto di vita.

Il progetto è stato realizzato attraverso una didattica di tipo laboratoriale basata sul principio del “learning by doing” (imparare facendo) tutte le fasi legate ai processi di produzione, cura e vendita di prodotti floricoli. Nello specifico, gli studenti hanno coltivato piante fiorite stagionali che, una volta giunte a fioritura, hanno venduto a privati e fiorai del territorio.
Coordinati dalla docente Alessandra Dimagli gli alunni hanno illustrato ai partecipanti le modalità di produzione delle fiorite che potranno anche essere acquistate in loco.

Il servizio è stato realizzato dalle ragazze che nella nostra redazione svolgono il progetto di Alternanza Scuola -Lavoro (Chiara Ancora, Marika Piccione, Michela De Santis)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: