Lizzano: incensurato deteneva oltre 250 grammi di hashish

Stava vendendo una piccola quantità di hashish quando è stato sorpreso dai Carabinieri della locale stazione: in manette a Lizzano è finito G.A. 27 enne incensurato del posto. Un altro successo dei carabinieri, sul piano della lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo spacciatore, appena bloccato, è stato trovato in possesso di 105 euro in contanti, ma la conferma della sua fiorente attività illecita è emersa soprattutto dalla perquisizione eseguita presso la sua abitazione dove i militari hanno rinvenuto ulteriori 250 grammi di Hashish, in parte già suddiviso in dosi, e l’immancabile bilancino elettronico di precisione. Droga e soldi sono stati posti sotto sequestro. Il giovane pusher, che ha ottenuto gli arresti domiciliari, è accusato del reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: