Litiga con un automobilista, lo aggredisce e fugge via con la sua targa.

LECCE – Un imprenditore leccese di 52 anni, con precedenti penali, è stato denunciato per furto aggravato, lesioni personali e danneggiamento. L’uomo ieri pomeriggio, intorno alle 17, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Lecce, ha malmenato un automobilista, ha sradicato, letteralmente, la targa del mezzo della vittima ed è fuggito facendo perdere le tracce. Solo qualche ora più tarsi è stato però rintracciato nella sua abitazione dalla polizia del reparto prevenzione generale e soccorso pubblico.
L’uomo, alla guida di una Citroen, era stato richiamato da un automobilista a stare più attento perché aveva quasi investito la fidanzata che si apprestava a salire a bordo di una Ford Fiesta.
A giudicare dalla sua reazione, al 52enne questo sarà sembrato un vero e proprio affronto: infatti ha frenato, è sceso dall’auto ed ha incominciato a inveire contro la vittima finendo con l’aggredirla e provocarle lesioni giudicate dai medici guaribili dieci giorni.
E quando il malcapitato ha scattato una foto con il cellulare alla targa della Citroen riservandosi poi di presentare denuncia in Questura, l’aggressore ha staccato la targa dalla Fiesta e si è quindi allontanato.
Informata dell’accaduto la Polizia, gli agenti hanno rintracciato il 52enne nella sua abitazione e denunciato. La targa è stata restituita al legittimo proprietario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: