Link Lecce. Parte il “Treno della Memoria”: a bordo anche universitari salentini

Circa 600 ragazzi pugliesi e calabresi intraprenderanno domani, 12 Febbraio, il viaggio del “Treno della Memoria” per visitare e conoscere direttamente quei luoghi e quelle storie che hanno segnato una delle pagine più drammatiche della storia dell’umanità.

Tra loro ci sarà anche una delegazione di studenti universitari dei corsi di Giurisprudenza, Lettere, Scienze Politiche e Sociologia dell’Università del Salento, giovani che potranno fare tesoro di questa esperienza grazie al progetto ideato e promosso dall’associazione Terra Del Fuoco Mediterranea e a cui collabora da anni Link Lecce.

Questo viaggio rappresenta nella vita di chi vi partecipa un’esperienza molto significativa che lascia il segno. Mettendo a diretto contatto con le realtà dei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau, il “Treno della Memoria” fa comprendere in tutta la loro portata degli avvenimenti che lo studio sui libri non fa cogliere fino in fondo, per poi sviluppare nei partecipanti la coscienza e la capacità di analizzare e comprendere in modo critico il presente.

Treno della Memoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: