Legambiente: “Puliamo il mondo”. Scendono in campo i volontari

Anche quest’anno, il Circolo Legambiente Manduria sarà impegnato nella storica campagna “Puliamo il Mondo”, la più grande iniziativa internazionale di volontariato ambientale, organizzata in Italia
con la collaborazione di ANCI e con i patrocini di: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e di UPI.
Ogni anno a fine settembre, volontari di tutto il mondo si danno appuntamento in oltre 120 Paesi per scendere in piazza e dare un segnale concreto di voglia di fare e di identità territoriale. In Italia siamo giunti alla 25esima edizione. Oltre 600 mila volontari nel 2016, distribuiti in 1.700 comuni, hanno reso fruibili e recuperato oltre 4000 aree del nostro Paese.
Puliamo il Mondo da 25 anni, tutti insieme, giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un obiettivo comune: rendere migliore il nostro territorio.
” Negli anni abbiamo utilizzato questo momento per parlare di periferie, di abusivismo edilizio, di città, di condivisione, di protagonismo dei cittadini, di disagio sociale, di virtù civica, di spreco alimentare, di pace, di legalità e anche per dire NO al terrorismo e alle barriere di qualsiasi tipo, ma Puliamo il Mondo – ha dichiarato Giuseppe De Sario Presidente del Circolo Legambiente di Manduria – è soprattutto un gesto semplice da fare insieme per rinsaldare il rapporto tra ambiente e cittadini, comunità ed enti pubblici, scuole e famiglie”.
“Crediamo che il ruolo della Scuola e il supporto delle Pubbliche Amministrazioni siano di fondamentale importanza per raggiungere risultati apprezzabili e degni di nota” – ha proseguito De Sario il quale ha ringraziato il partners associativi Istituto Comprensivo Don Bosco e l’amministrazione comunale per la volontà di patrocinare l’evento con la indispensabile partecipazione di Igeco spa”

Il presidente del circolo Legambiente di Manduria si è detto particolarmente soddisfatto per l’individuazione del luogo meta della bonifica che si terrà sabato 23 a partire dalle ore 9.30 in Via della Creta a Manduria. Considerato poi le numerosi adesioni all’iniziativa e l’impossibilità di concluderla in una sola giornata De Sario ha annunciato che l’evento sarà ripetuto in altre date raggiungendo altri luoghi meritevoli di attenzione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: