Lampade votive. Il Comune di Manduria ha istituito una mail dove inviare la documentazione

Per accelerare le pratiche di controllo degli utenti ed evitare agli stessi le lunghe code di questi giorni all’ufficio dei Servizi Cimiteriali, il Comune di Manduria ha istituito una casella di posta elettronica dedicata a questo procedimento. In un avviso pubblico si informano quanti usufruiscono del servizio di illuminazione votiva nel cimitero comunale di Manduria che possono inviare la documentazione richiesta alla mail: ufficiocimiteriale@comune.manduria.it.
Dovranno essere inviate le attestazioni di avvenuto pagamento dei canoni relativi agli ultimi 5 anni.
Si rammenta che le attestazioni di versamento devono riportare la seguente dicitura: copia conforme all’originale in proprio possesso con allegata copia del proprio documento di riconoscimento. Qualora le attestazioni di versamento risultino incompleta è necessario indicare i seguenti dati: generalità e codice fiscale di chi ha sottoscritto il contratto di allaccio o di chi ha effettuato il versamento; generalità del defunto cui è dedicata la luce votiva con indicazione della data di morte; riferimenti inerenti la sepoltura (Fossa, tomba, cappella e loculo) L’avviso, riportato in alcuni manifesti murali posti all’interno del Comune e del Cimitero Comunale, è stato pubblicato sulla home page del sito istituzionale dell’ente all’indirizzo www.comune.manduria.ta.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: