La Caretta Caretta fa il nido sulla spiaggia di San Pietro in Bevagna. FOTO e VIDEO

Era attesa, dopo le varie tracce di visita e, finalmente, la tartaruga Caretta Caretta ha scelto il luogo privilegiato per deporre il suo prezioso carico di uova:
la spiaggia incontaminata nei pressi del Lido Momà a San Pietro in Bevagna. La lieta notizia è stata data dai volontari della Lega Navale Italiana sezione di Torre Colimena che hanno ricevuto la segnalazione e si sono subito attivati per mettere in sicurezza tutta la zona. “Dal Tramonto all’Alba. Nel corso della serata del 12 Luglio una tartaruga caretta caretta ha nidificato in località San Pietro in Bevagna, grazie alla segnalazione di un fruitore della spiaggia su coordinamento del Vice Presidente Massimiliano Nigro e dell’ Oasi WWF Bosco Pantano di Policoro diversi operatori hanno operato durante la nottata per mettere in sicurezza l’area con il corposo supporto della Guardia costiera e dello staff Riserve naturali litorale tarantino orientale, rinnovando le proficue e sempre più continue collaborazioni sinonimo di unione che fa la forza! La schiusa dovrebbe avvenire entro una sessantina di giorni.”
E’ stato fatto il perimetro intorno al nido. Si sta realizzando una gabbia di acciaio che preserverà il nido dal pericolo di calpestio dei fruito del lido e si attenderanno i 60 giorni previsti per la nascita delle tartarughine
“A tutti gli utenti della spiaggia – fanno appello i volontari – chiediamo la più sensibile collaborazione al fine di preservare il sito fino alla schiusa. La Natura ci vuole bene e lo dimostra con questi miracoli, corrispondiamo nello stesso modo!”

Video realizzati da Cristiano Fontana e da Lega Navale Italiana Massimiliano Nigro

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: