Incidente sul lavoro: operaio in coma dopo essere caduto in un frantoio

CEGLIE MESSAPICA – Stava raccogliendo del materiale da risulta di potatura nel piazzale di carico dell’oleificio “Ligorio srl” di Ceglie Messapica, quando, per cause da accertare, è caduto battendo la testa.
Santo Seclì, 35 anni, originario di Tricase ma residente a Taurisano, dove lavora per una ditta di autotrasporti, si trova ora in coma, ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Perrino di Brindisi.
Per ricostruire la dinamica dell’incidente e stabilirne le cause, sul posto sono intervenuti i funzionari dello Spesal della Asl di Brindisi insieme ai carabinieri della locale stazione.

Ambulanza-118

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: